P. Venti – A zonzo per le vie dell’antica Roma

 

Paolo Venti

A zonzo per le vie dell’antica Roma

Quarta edizione

a cura di Mirella Lirussi

pagg. XIV – 410 € 12,00

ISBN 9788887647518

Tito Tullio Acidino è un anziano aristocratico dell’antica Roma, che rievoca la sua vita passata, quando da ragazzo aveva uno strano precettore greco con dei bizzarri metodi di insegnamento: niente lezioni lunghe e noiose, ma di volta in volta una serie di ricerche da effettuare direttamente sul campo, per poi riferire al maestro i risultati delle sue indagini condotte per le vie stesse dell’Urbe. Il giovane Tito imparerà così a conoscere la storia della sua città fin dalle remote origini: perché la lupa non si è mangiata Romolo e Remo? Perché i soldati prendono in giro il generale proprio durante il suo trionfo? Come mai i Romani hanno voluto costruire tutte quelle strade? La storia della Città Eterna viene così rivissuta attraverso le avventure del curioso e vivace Tito, con tono affabile e spigliato. Il ricco apparato di note che accompagna il testo introduce i ragazzi tanto negli aspetti ufficiali quanto in quelli più personali e familiari della vita quotidiana degli antichi Romani, nella consapevolezza che la Storia non la fanno solo i Cesari e gli Augusti, ma anche gli umili cives di ogni giorno.

Il libro è consigliato per le classi seconde della Scuola Secondaria di secondo grado.

Lascia un commento