I gatti nella letteratura

 

Autori Vari

I gatti nella letteratura

 

pagg. XII – 356 € 12,00

ISBN 9788887647280


Se il cane è divenuto il simbolo della fedeltà, il gatto è apparso agli occhi dei poeti e degli scrittori di ogni tempo l’incarnazione del mistero. Questo libro vuole essere la devota celebrazione di tale mistero, tali e tanti sono stati gli artisti che hanno voluto dedicare qualche pagina delle loro opere alla figura di Sua Maestà il gatto. Il volume è diviso in una prima sezione, I gatti nei miti, nelle favole e nelle poesie, in cui, partendo dal gatto nell’antico Egitto e dalle favole di Esopo e Fedro attraverso quelle di Basile, Perrault e La Fontaine, si arriva alle celebri poesie di Baudelaire e ai versi inquietanti ed esoterici di Yeats e Rilke. La seconda parte, I gatti in prosa, presenta alcuni dei nomi più celebri della letteratura mondiale: Italo Calvino, James Herriot, Tommaso Landolfi, Howard Phillips Lovecraft, Guy de Maupassant, Eugenio Montale, Luigi Pirandello, Edgar Allan Poe, Italo Svevo, Mark Twain, Emile Zola, e molti altri ancora.

Il libro è consigliato per tutte le classi della Scuola Secondaria di primo grado.

Lascia un commento