N. Machiavelli – Mandragola

 

Niccolò Machiavelli

Mandragola

Commedia di Callimaco e di Lucrezia

Seconda edizione

a cura di Antonio Barbieri e Stefano Sigismondi

pagg. XVIII – 206 € 11,00

ISBN 9788887647501

Il nome di Niccolò Machiavelli è universalmente noto per le sottili elaborazioni della sua vasta ed incomparabile scienza politica, che hanno reso celebri i suoi trattati, Il Principe in particolare. Tuttavia il sublime ingegno del segretario fiorentino, stimolato dalla vivacità dell’ambiente culturale umanistico in cui prosperava allora la sua città, non fu insensibile alle lusinghe dell’arte e, soprattutto, di quella forma che gli apparve più consona al suo acuto spirito di analista della realtà sociale e civile: il teatro. Non bisogna, pertanto, meravigliarsi che la Mandragola, il capolavoro della scena comica del suo tempo, sia uscito dalla sua penna. La beffa ordita ai danni dello sprovveduto Messer Nicia viene presentata nel testo originale con a fronte una traduzione in italiano corrente, che permette, con l’ausilio delle note esplicative, di apprezzare l’originalità dell’arte comica dello scrittore fiorentino.

Il libro è consigliato per le classi prime e seconde del triennio della Scuola Secondaria di secondo grado.

Lascia un commento