Il pensiero politico nell’antica Grecia – Filiberto Battistin

 

Filiberto Battistin

Il pensiero politico
nell’antica Grecia
__________________________
Con un intervento sulla politica attuale
di Bruno Mancini

NOVITÀ

 

pagg. XX – 304 € 14,00 

ISBN 9788887647815

 
Il titolo di questo libro Il pensiero politico nell’antica Grecia non è esaustivo nel suo contenuto. Troppi, infatti, sono gli elementi che gli studiosi anche più attenti e scrupolosi non riuscirebbero mai a esaminare compiutamente. Perché il pensiero politico, che s’identifica con il pensiero umano, sfugge a qualsiasi rigida determinazione, essendo sempre incerto e mutevole, come dimostra la storia dell’uomo in continuo divenire. Senza alcuna particolare ambizione, con questo lavoro noi ci proponiamo di offrire ai lettori, in ispecie studenti, l’opportunità di conoscere come i nostri antenati greci hanno per primi concepito il buon governo di un paese. Rispetto al modo attuale d’intendere la politica, una scienza che vive in un campo del tutto autonomo, sganciata da ogni problema di carattere etico, per i Greci essa investe tutti gli aspetti che connotano la natura umana. Di qui il profondo divario tra il passato ed il presente, che balza subito agli occhi. 

 
 

Lascia un commento