A. Napolitano- La donna del sorriso

Antonio Napolitano

La donna del sorriso

NOVITÀ

pagg. X – 142  € 9,00

ISBN 9788887647747

 

In questo romanzo breve si narra la storia di un uomo che vive nascosto in una villetta. Quando è costretto per fame a uscire di casa, si muove tra la gente come un fantasma con il solo pensiero di tornare in fretta nel suo tetro ambiente. Non ha dunque alcun interesse di volgere uno sguardo alla vita né di alzare gli occhi al cielo. Il mondo per lui non esiste. Una sera però succede qualcosa di incredibile. Quasi per magia egli è colto all’improvviso da un sorriso.

La sua vita cambia di punto in bianco.

 

A. Napolitano – Straniero in Patria I miei amori Allo spiedo In coda La voce dei lettori

Antonio Napolitano

Straniero in Patria

I miei amori

Allo spiedo

In coda

La voce dei lettori

NOVITÀ

pagg. 400  € 20,00

ISBN 9788887647099

 

Dopo il successo del primo spiedo, in cui mette alla graticola i più importanti personaggi del Friuli Venezia Giulia, Antonio Napolitano si concede un gustoso bis, bilanciato questa volta dai ritratti dei suoi amori, deliziosi cammei dedicati a chi ha saputo conquistarsi con la forza dei propri sentimenti la sua stima indelebile. Da non perdere, nella prima parte del libro, il quadro della Milano tra gli Anni Cinquanta e Sessanta, che ha segnato la formazione culturale dell’autore.

A. Napolitano – Morire per sempre

 

Antonio Napolitano

Morire per sempre

Racconto dedicato a Eluana Englaro

a cura di Mirella Lirussi

pagg. XII – 44 € 4,00

ISBN 9788887647563

Il racconto è una storia di tristezza, di povertà vissuta per stravagante vocazione, di solitudine, di speranze azzardate e assurde, di sofferenza. Di morte. Forse per questo più conforme alla realtà. Le vibrazioni di una campana a morto aleggiano sulle pagine fino ad estinguersi assieme all’estremo barlume d’una utopistica speranza. In contrasto col clima festoso e festaiolo dei giorni di Pasqua in cui è ambientato il racconto, il protagonista, cui non è concesso neppure un nome, si rinchiude nel dramma interiore nel quale l’ha precipitato la notizia recatagli da una sconosciuta. Alle spalle gli stanno anni di vagabondaggio, da incurabile clochard che ha scelto quali amici i gatti del cimitero e un porcellino d’India che ravviva la tetraggine del sottoscala in cui vive.

Dedicato ad Eluana Englaro, questo racconto affronta con coraggio ed amore i grandi temi della vita e della morte.

Il libro è consigliato per le classi terze della Scuola Secondaria di primo grado.