V. Hugo – Le bossu de Notre-Dame


Victor Hugo

Le bossu de Notre-Dame

a cura di Gianpaola Faè

 

NOVITÀ in lingua originale

pagg. XIII-118 € 9,00

ISBN 9788887647815


 

L’affascinante testo di Hugo, che ha riscontrato un grande successo nei giovani lettori della Scuola Secondaria di Primo grado, viene riproposto in lingua originale, per consentire agli studenti di francese di apprezzare l’eleganza dello stile dello scrittore transalpino. Grazie al confronto conta lingua originale il lettore riacquista nel romanzo di Hugo tutte le sfumature coloristiche e sentimentali che hanno consegnato la storia di Quasimodo ed Esmeralda all’eternità della letteratura mondiale. Il testo francese è accompagnato da un ricco apparato di note storiche e linguistiche, sempre redatto nella lingua originale.  Leggi tutto “V. Hugo – Le bossu de Notre-Dame”

Il duro cammino della Pace nel mondo – Vol. IV

Il duro cammino della Pace nel mondo

dalle Sacre Scritture a papa Francesco

Volume IV

Il mondo attuale

a cura di Filiberto Battistin

NOVITÀ

pagg. 336 € 12,00

ISBN 9788887647808

 

Eccoci giunti al termine del duro cammino della Pace. Non pochi personaggi seguitano a percorrere nuove strade per offrire all’umanità, che si è decretata la propria fine, l’ultima àncora di salvezza: la Pace, attraverso un modo nuovo e radicale di concepirla. Se riusciremo a salvarci dalla minaccia del nucleare, dobbiamo dire grazie a questi studiosi, avanti a noi anni luce!

 

Il duro cammino della Pace nel mondo – Vol. III

Il duro cammino della Pace nel mondo

dalle Sacre Scritture a papa Francesco

Volume III

L’Età contemporanea

a cura di Filiberto Battistin

NOVITÀ

 pagg. 176 € 12,00

ISBN 9788887647792

 

Il terzo volume della serie del duro cammino della Pace nel mondo è strettamente legato al secondo, la sua espressa continuazione. Il curatore è lo stesso che con coinvolgente passione, in uno stile equilibrato e coraggioso, presenta i personaggi che hanno segnato in modo indelebile la parte più cruciale del cosiddetto “secolo breve”. Due sono le figure di donne che spiccano tra i grandi uomini, cui sono dedicate meritatamente vie e piazze delle “città invisibili” del mondo. Preferisco non citare i nomi delle protagoniste, perché al solo ricordo gli occhi mi si inumidiscono. La loro azione può essere scambiata per pura follia, da trascrivere nei registri dei manicomi. Al contrario, per la loro lucidità mentale e la grandezza morale incomparabile, sono da innalzare sugli altari degni di Gesù e di altri profeti, tra i quali Socrate. Il loro martirio, non disgiunto da quello di milioni di vittime innocenti, rappresenta una vergogna per tutta l’umanità se questa parola può ancora riferirsi all’essere umano. Basterebbe che una parte di questa umanità ricordasse i loro nomi, per salvare noi tutti dall’obrobrio!

 

Il duro cammino della Pace nel mondo – Vol. II

Il duro cammino della Pace nel mondo

dalle Sacre Scritture a papa Francesco

Volume II

dal Rinascimento all’Ottocento

a cura di Filiberto Battistin, Alessandro Pirani

NOVITÀ

pagg. 184 € 12,00 

ISBN 9788887647785

 

Dopo il primo volume, ecco il secondo. Pensatori d’ogni tendenza politica, sociale, religiosa, si confrontano sul duro cammino della Pace, proponendo ciascuno le proprie ricette in nome della pace contro un male endemico, la guerra, ritenuto da alcuni di loro pressoché inestirpabile dalla natura umana. C’è chi, come Erasmo da Rotterdam, lamenta che persino nell’ambiente strettamente cristiano agiscono forze che fomentano la discordia al posto dell’amore. I protestanti, con in testa Lutero e Calvino, non si rivelano meno fanatici degli attuali fondamentalisti nell’aizzare l’odio in nome di Dio. E poi decine di altri personaggi non si sottraggono al compito di dire la loro nella speranza di offrire un contributo positivo alla ricerca della Pace. Tra costoro brilla il nome di Immanuel Kant, tra i più grandi filosofi tedeschi, il quale propone il primo vero e proprio manifesto pacifista intitolato Per una pace perpetua, il cui pensiero è rimasto purtroppo scritto sulla carta, mai in pratica attuato. Se una conclusione si deve trarre dall’insieme dei brani delle opere presenti in questo volume, essa non può non essere una conclusione amara: il fallimento della Pace, cercata e mai raggiunta, che tuttavia non fa perdere la speranza ad altri grandi personaggi che verranno nei due volumi successivi.