G. Calligaris – La verità sepolta


G. Calligaris

 

La verità sepolta

NOVITÀ

pagg. 176  € 9,00

ISBN 9788887647747 

 


 

Per scrutare l’animo umano nelle sue pieghe più profonde non c’è luogo antropologicamente più rilevante della sala che introduce ad una camera ardente, soprattuto se a lasciare la vita terrena è una nobildonna, ultima discendente della famiglia più cospicua di un piccolo paese agricolo di provincia.   Leggi tutto “G. Calligaris – La verità sepolta”

A. Napolitano- La donna del sorriso

Antonio Napolitano

La donna del sorriso

NOVITÀ

pagg. X – 142  € 9,00

ISBN 9788887647747

 

In questo romanzo breve si narra la storia di un uomo che vive nascosto in una villetta. Quando è costretto per fame a uscire di casa, si muove tra la gente come un fantasma con il solo pensiero di tornare in fretta nel suo tetro ambiente. Non ha dunque alcun interesse di volgere uno sguardo alla vita né di alzare gli occhi al cielo. Il mondo per lui non esiste. Una sera però succede qualcosa di incredibile. Quasi per magia egli è colto all’improvviso da un sorriso.

La sua vita cambia di punto in bianco.

 

G. Calligaris – La singolare mattinata di Gioacchino


Giacomo Calligaris

La singolare mattinata di Gioacchino

 

NOVITÀ

pagg. VIII – 214  € 9,00

ISBN 9788887647761

 

Il nome di Gioacchino, protagonista di questo racconto, richiama non pochi omonimi personaggi che campeggiano nella storia dell’uomo: re, santi e… diavoli. Secondo la tradizione un santo Gioacchino, la cui festa ricorre il 16 agosto, viene accreditato marito di sant’Anna e padre di Maria Vergine. Il nostro protagonista non fa parte, al contrario, della schiera di questi personaggi, ma è un povero cristo dei giorni nostri, che vive come imbambolato un’esistenza grigia, le cui avventure e disavventure così stravaganti non possono renderlo simpatico soprattutto ai giovani, ai quali in particolare il racconto è rivolto.

C. Zocchi – I miti nell’arte e nella natura – Gli dei

Claudia Zocchi

 

I miti nell’arte e nella natura

Gli dei

 

pagg. XVI – 248 9,50

ISBN 9788887647068

 

Perché il narciso e il giacinto ci incantano con i loro colori? Perché Apollo non si separa mai dalla sua corona d’alloro e un’orsa nel cielo indica una rotta sicura ai naviganti nel profondo della notte? Per gli antichi ogni manifestazione della natura rappresentava un segno speciale che gli dei offrivano agli uomini per orientarsi nel mistero stupefacente dell’esistenza. E gli artisti di ogni tempo hanno saputo cogliere questo arcaico messaggio, dando forma nelle loro opere agli antichi racconti. Ancora oggi i miti greci, per chi li sappia leggere «con animo perturbato e commosso», come suggerisce Giambattista Vico, ci trasmettono questo eterno insegnamento: fantasia e ragione non possono vivere l’una senza l’altra.

 

Il volume in appendice offre un ricco apparato didattico strutturato sul modello delle prove INVALSI.