L. Pirandello – Il berretto a sonagli

 

Luigi Pirandello

Il berretto a sonagli

 

a cura di Stefano Sigismondi


pagg. XVIII – 126  € 9,00

ISBN 9788887647310


L’agiata vita borghese di Beatrice Fiorìca è avvelenata da un tarlo insanabile: la gelosia. Quando i suoi sospetti sulla relazione tra suo marito e la moglie dello scrivano Ciampa, dipendente del marito, vengono suffragati da una odiosa megera, Beatrice mette in atto il clamoroso proposito di «lavare i panni sporchi in piazza». Ma nel suo progetto di vendetta la donna non ha fatto i conti con Ciampa che, ben lontano dall’essere l’umile e dimessa comparsa che appare, da burattino nelle mani altrui diventa regista dell’inatteso finale, dimostrando che «ognuno si fa pupo per conto suo» e che chi si mette «a gridare in faccia a tutti la verità» può solo infilarsi «il berretto a sonagli della pazzia». Il capolavoro teatrale di Luigi Pirandello viene riproposto in questo volume insieme alle novelle Certi obblighi e La verità, dalle quali ha preso ispirazione. Il testo della commedia, come tutti quelli della collana, è accompagnato in ogni pagina dagli Spunti per una lettura animata in classe e in appendice dalle Idee per una regia.

Il libro è consigliato per le classi prime, seconde e quinte della Scuola Secondaria di secondo grado.

L. Pirandello – Pensaci, Giacomino!

 

Luigi Pirandello

Pensaci, Giacomino!

 

pagg. XVI – 152  € 10,00

ISBN 9788887647112


Il professor Agostino Toti è un modesto insegnante di storia naturale in un ginnasio di provincia, alle prese con la realtà quotidiana di studenti esuberanti, di un preside che vorrebbe mandarlo in pensione e di un bidello ficcanaso. La sua grigia vita trova tuttavia una provvidenziale occasione di riscatto: quando la figlia del bidello chiede il suo aiuto, il buon Toti sarà l’unico a non perdersi d’animo e saprà trovare una soluzione «scandalosa» che lo contrapporrà in modo insanabile alle ipocrisie dell’intera cittaduzza in cui vive.

Il capolavoro di Pirandello viene presentato in questa edizione assieme alla novella omonima da cui ha tratto origine, permettendo agli studenti di confrontare le diverse scelte testuali e linguistiche operate dall’Autore nelle due opere. Gli Spunti per una lettura animata in classe e Le idee per una regia offrono inoltre un’occasione di approfondimento della tecnica teatrale pirandelliana, fornendo dei suggerimenti in vista di una messa in scena dell’opera.

Il libro è consigliato per le classi prime, seconde e quinte della Scuola Secondaria di secondo grado.

N. Machiavelli – Mandragola

 

Niccolò Machiavelli

Mandragola

Commedia di Callimaco e di Lucrezia

Seconda edizione

a cura di Antonio Barbieri e Stefano Sigismondi

pagg. XVIII – 206 € 11,00

ISBN 9788887647501

Il nome di Niccolò Machiavelli è universalmente noto per le sottili elaborazioni della sua vasta ed incomparabile scienza politica, che hanno reso celebri i suoi trattati, Il Principe in particolare. Tuttavia il sublime ingegno del segretario fiorentino, stimolato dalla vivacità dell’ambiente culturale umanistico in cui prosperava allora la sua città, non fu insensibile alle lusinghe dell’arte e, soprattutto, di quella forma che gli apparve più consona al suo acuto spirito di analista della realtà sociale e civile: il teatro. Non bisogna, pertanto, meravigliarsi che la Mandragola, il capolavoro della scena comica del suo tempo, sia uscito dalla sua penna. La beffa ordita ai danni dello sprovveduto Messer Nicia viene presentata nel testo originale con a fronte una traduzione in italiano corrente, che permette, con l’ausilio delle note esplicative, di apprezzare l’originalità dell’arte comica dello scrittore fiorentino.

Il libro è consigliato per le classi prime e seconde del triennio della Scuola Secondaria di secondo grado.

C. Goldoni – Il ventaglio

 

Carlo Goldoni

Il ventaglio

NOVITÀ

a cura di Pier Aldo Colussi

pagg. XXIV – 168 € 10,00

ISBN 9788887647419


Ambientata in un piccolo borgo vicino a Milano, questa commedia di Carlo Goldoni rappresenta un vero capolavoro della sua arte drammaturgica, soprattutto per l’incomparabile abilità di mettere in scena come protagonista della vicenda non un personaggio particolare, ma un intero paese, fatto di voci, azioni ed umori ora discordanti e conflittuali, ora armonicamente consonanti, come in un concerto vivaldiano. Il ventaglio del titolo è lo strumento che, passando di mano in mano, permette all’Autore di tessere la trama della vicenda, ricca di equivoci e contrattempi, in un vertiginoso susseguirsi di colpi di scena, secondo i canoni della Commedia dell’Arte, qui magistralmente governati dalla perizia drammaturgica e linguistica di Goldoni. La commedia viene presentata in edizione integrale con un ampio commento storico e linguistico. Le appendici e gli Spunti a piè di pagina guidano gli studenti nell’interpretazione del testo, anche al fine di una rappresentazione scenica dell’opera.

 

Il libro è consigliato per le classi prime, seconde e quarte della Scuola Secondaria di secondo grado.

C. Goldoni – La locandiera

Carlo Goldoni

La locandiera

Seconda edizione

a cura di Pier Aldo Colussi

pagg. XXIV – 152 € 10,00

ISBN 9788887647525


Primo vero capolavoro del teatro goldoniano, chiave di volta dell’arte drammatica settecentesca, La locandiera ha come protagonista uno dei personaggi femminili più celebri e amati delle scene di ogni epoca. Mirandolina, la bella locandiera capace con le sue arti di cavarsela in ogni situazione, rappresenta un tipo nuovo di personaggio, tipicamente goldoniano, il quale grazie alla propria serietà e laboriosità è destinato a trionfare sulla vana e futile boria della declinante aristocrazia, rappresentata dai gabbati corteggiatori della locandiera.

La commedia di Goldoni viene proposta in una nuova edizione con il sussidio degli Spunti per una lettura animata in classe e delle Idee per una regia, attraverso i quali gli studenti potranno penetrare nel laboratorio teatrale del Maestro veneziano, cimentandosi allo stesso tempo nella sfida sempre affascinante di reinterpretare il testo teatrale dando libero sfogo alla propria fantasia creativa.

Il libro è consigliato per le classi terze della Scuola Secondaria di primo grado.