L. Pirandello – Il fu Mattia Pascal

Luigi Pirandello

Il fu Mattia Pascal

 

a cura di

Annamaria Brondani Menghini

 

pagg. XXVIII – 412  € 16,00

ISBN 9788887647716

 

Quando nel gennaio del 1934 fu insignito del Premio Nobel, Luigi Pirandello si presenta al mondo con queste parole: «Per riuscire nelle mie fatiche letterarie ho dovuto frequentare la scuola della vita. Questa scuola, inutile per certe menti brillanti, è l’unica cosa che può aiutare una mente come la mia: attenta, concentrata, paziente, inizialmente del tutto simile a quella di un bambino. Uno scolare docile, se non con gli insegnanti, di sicuro con la vita, uno scolaro che non verrebbe mai meno alla su totale fede e fiducia in ciò che ha imparato. Questa fede nasce dalla semplicità  di fondo della mia natura. Sentivo il bisogno di credere all’apparenza della vita senza alcuna riserva o dubbio. L’attenzione costante e la sincerità  assoluta con cui ho imparato e meditato questa lezione hanno palesato un’umiltà , un amore e un rispetto della vita indispensabili per assorbire delusioni amare, esperienze dolorose, ferite terribili, e tutti gli errori dell’innocenza che donano profondità  e valore alle nostre esistenze. Tale educazione per la mente, conquistata a caro prezzo, mi ha permesso di crescere e, nel contempo, di rimanere me stesso…». Non è facile trovare espressioni migliori di queste per spiegare la genesi e il successo del Fu Mattia Pascal, un capolavoro della letteratura universale. La cui rappresentazione non può non essere allestita in quella Casa del Caos, nel bosco fuori Agrigento, dove il gigante siciliano nacque.

Omero – Odissea


Omero  

Odissea

a cura di Gabriele Ragogna

 

pagg. XX – 460  € 13,00

ISBN 9788887647334

 

La figura di Ulisse rappresenta uno degli archetipi cardine della nostra civiltà. Non c’è epoca che non abbia subito il fascino dell’eroe versatile e capace di sopportare ogni travaglio pur di soddisfare la sua sete di conoscenza, che è quella di tutti gli esseri umani che non siano destinati «a viver come bruti». Del grande poema omerico in questo volume si presentano, in una traduzione nuova e avvincente, i canti principali, ampiamente commentati dal punto di vista storico e culturale, con frequenti collegamenti con le numerose interpretazioni che del personaggio di Ulisse si sono susseguite nel corso dei secoli fino ai giorni nostri. Degli altri canti non tradotti si presenta un ampio riassunto, che permette allo studente di seguire agevolmente lo sviluppo delle vicende. Completa il volume un ricco apparato didattico di analisi e comprensione del testo, arricchito con esercizi di scrittura creativa per sviluppare le competenze linguistiche degli studenti.

Il libro è consigliato per tutte le classi della Scuola Secondaria di primo grado.

Boccaccio – Decameròn – Decamerone

Giovanni Boccaccio
Decameròn
Decamerone

Quarta edizione


a cura di Mirella Lirussi

pagg. XVIII – 382  € 12,00

ISBN 9788887647303

 

La diffusione nel mondo della scuola del Decamerone, uno dei capisaldi della letteratura italiana, è stata spesso ostacolata dalla complessità del periodare dello scrittore toscano, modellato su un latino raffinato e irto di difficoltà interpretative. Questo volume, il primo di una serie, presenta, attraverso dei percorsi tematici, un’ampia scelta delle novelle nella loro lingua originale (Chichibio cuoco, Frate Cipolla, Cisti fornaio, Calandrino e l’elitropia, Bruno e Buffalmacco inbolano un porco, Leggi tutto “Boccaccio – Decameròn – Decamerone”