Il duro cammino della Pace nel mondo – Vol. II

Il duro cammino della Pace nel mondo

dalle Sacre Scritture a papa Francesco

Volume II

dal Rinascimento all’Ottocento

a cura di Filiberto Battistin, Alessandro Pirani

NOVITÀ

pagg. 184 € 12,00 

ISBN 9788887647785

 

Dopo il primo volume, ecco il secondo. Pensatori d’ogni tendenza politica, sociale, religiosa, si confrontano sul duro cammino della Pace, proponendo ciascuno le proprie ricette in nome della pace contro un male endemico, la guerra, ritenuto da alcuni di loro pressoché inestirpabile dalla natura umana. C’è chi, come Erasmo da Rotterdam, lamenta che persino nell’ambiente strettamente cristiano agiscono forze che fomentano la discordia al posto dell’amore. I protestanti, con in testa Lutero e Calvino, non si rivelano meno fanatici degli attuali fondamentalisti nell’aizzare l’odio in nome di Dio. E poi decine di altri personaggi non si sottraggono al compito di dire la loro nella speranza di offrire un contributo positivo alla ricerca della Pace. Tra costoro brilla il nome di Immanuel Kant, tra i più grandi filosofi tedeschi, il quale propone il primo vero e proprio manifesto pacifista intitolato Per una pace perpetua, il cui pensiero è rimasto purtroppo scritto sulla carta, mai in pratica attuato. Se una conclusione si deve trarre dall’insieme dei brani delle opere presenti in questo volume, essa non può non essere una conclusione amara: il fallimento della Pace, cercata e mai raggiunta, che tuttavia non fa perdere la speranza ad altri grandi personaggi che verranno nei due volumi successivi.

Il duro cammino della Pace nel mondo – Vol. I

Il duro cammino della Pace nel mondo

dalle Sacre Scritture a papa Francesco

Volume I

dalle Sacre Scritture all’Umanesimo

 

 a cura di Manuela Fabbro, Ariel Haddad, Giacomo Calligaris, Nader Akkad,

Stefano Sigismondi, Alessandro Pirani, Giacomo Pirani

NOVITÀ

pagg. XXVIII – 192  € 12,00

ISBN 9788887647778

 

Questo volume è il primo di una serie di quattro incentrati tutti sul duro cammino della Pace nel mondo, partendo dalla Sacre Scritture per arrivare a papa Francesco. L’obiettivo è di coinvolgere i lettori, sopratutto i giovani, in un problema sempre attuale e mai risolto, attraverso le pagine di grandi autori, la cui lettura non può non indurre a meditare sul bene più prezioso dell’umanità: la Pace, appunto. Di pagina in pagina incontreremo personaggi famosi, altri meno, alcuno quasi sconosciuti, animati però dalla stessa fede in un mondo di pace e amore, contrapposto alla guerra e all’odio. Non pochi di loro hanno combattuto strenue battaglie politiche, affrontato atroci sofferenze, persino la morte, per affermare i sacri valori della libertà e della non-violenza contro gli uomini potenti che, per dirla con Garcia Lorca, hanno «la voce dura, domani i cavalli e dominano i fiumi». E anche quando sono risultati perdenti non hanno mai perso la fede in un mondo migliore. Che siano esempio a noi tutti, oggi più che mai!

A. Napolitano- La donna del sorriso

Antonio Napolitano
La donna del sorriso

NOVITÀ

pagg. X – 142  € 9,00
ISBN 9788887647747

 

In questo romanzo breve si narra la storia di un uomo che vive nascosto in una villetta. Quando è costretto per fame a uscire di casa, si muove tra la gente come un fantasma con il solo pensiero di tornare in fretta nel suo tetro ambiente. Non ha dunque alcun interesse di volgere uno sguardo alla vita né di alzare gli occhi al cielo. Il mondo per lui non esiste. Una sera però succede qualcosa di incredibile. Quasi per magia egli è colto all’improvviso da un sorriso.

La sua vita cambia di punto in bianco.

 

G. Calligaris – La singolare mattinata di Gioacchino

Giacomo Calligaris
La singolare mattinata di Gioacchino

NOVITÀ

pagg. VIII – 214  € 9,00
ISBN 9788887647761

 

Il nome di Gioacchino, protagonista di questo racconto, richiama non pochi omonimi personaggi che campeggiano nella storia dell’uomo: re, santi e… diavoli. Secondo la tradizione un santo Gioacchino, la cui festa ricorre il 16 agosto, viene accreditato marito di sant’Anna e padre di Maria Vergine. Il nostro protagonista non fa parte, al contrario, della schiera di questi personaggi, ma è un povero cristo dei giorni nostri, che vive come imbambolato un’esistenza grigia, le cui avventure e disavventure così stravaganti non possono renderlo simpatico soprattutto ai giovani, ai quali in particolare il racconto è rivolto.

G. Calligaris – Il declino degli Altenburg

Giacomo Calligaris

Il declino degli Altenburg

Vita nel Medioevo

NOVITÀ

pagg. 640  € 16,00

ISBN 9788887647754

 

Ricostruito con divorante passione dal vecchio Arnoldo (le cui vicende sono state esposte nel primo volume), il piccolo feudo degli Altenburg, trasmesso e saggiamente governato sotto i suoi eredi scelti per nome e sangue, i signori Ludwig e Orsolina, soccombe via via alla triste temperie negli ultimi decenni del potere temporale del Patriarcato aquileiese. Ma gli eventi con le loro guerre, rivalità interne, fame di conquista da parte delle potenze vicine, determinati dall’ineluttabilità del corso storico, sono preceduti da un destino che si annida, come un male occulto composto di follia o d’infingardaggine, nello stesso sangue del nobile casato. Gli Altenburg distruggono se stessi. Pertanto vana quanto ingenua risuona l’esortazione del fedele suddito: rialzati, Altenburg!